Italiano France English Spanish Portuguese Deutsch
Chiama/Call +39 0872700372    Whatsapp: +39 3929597022 

di grandi successi

RDM Ricambi sponsorizza Alby Sacchi

La RDM Ricambi è sponsor di Alby Sacchi. 

Alby Sacchi è sponsorizzato da RDM Ricambi

Di seguito un report sulla gara di settembre 2016

Carissimi,
scusate il ritardo ma tra impegni lavorativi e qualche malessere non sono riuscito prima a fare il report.
Domenica 11/09 si è svolta nel circuito di Ala (Trento) l’ultima gara del campionato italiano 12 Pollici Italian Cup.
Arrivati sabato mattina di buon’ora al circuito con un’accompagnatrice speciale (moglie/mamma), abbiamo iniziato a fare qualche prova per settare la moto e conoscendo bene la pista c’è stato subito un buon feeling e buoni tempi sul giro.
Il problema principale era trovare il settaggio ottimale della moto con gomme non in perfette condizioni, data la limitazione del regolamento sulla quantità di gomme disponibili; modalità che permette di usare un certo numero di gomme punzonate e registrate con dei codici impettendo di montare gomme nuove ogni gara. Questo ha influito nelle qualifiche della domenica mattina, portando tempi non ottimali, ottenendo così la 4° casella in griglia di partenza, con un distacco non trascurabile dal poleman, di 0,7 sec.

Gara 1: partenza a fionda di Alby che guadagna 2 posizioni attaccandosi così al primo; dopo alcuni giri dove la gomma posteriore non permetteva l’attacco al pilota in testa alla gara, è iniziata una combattuta bagarre con il 3° con continui sorpassi al limite.
All’ ultimo giro alla staccata in fondo al rettilineo Alby è riuscito ad entrare stretto ottenendo così il secondo posto nella prima manche.

Prima di gara 2, abbiamo sostituito la gomma posteriore con un’altra usata tra quelle disponibili, nel tentativo di migliorare la tenuta.

Gara 2: anche qui ottima partenza, portandosi in testa già dalla prima curva. Con un ritmo di gara estremamente elevato, eguagliando i migliori tempi della qualifica, Alby ha costretto gli altri piloti all’inseguimento con conseguenti cadute e scivolate.
Difendendosi da inizio gara fino alla fine sempre in testa, siamo riusciti a conquistare la vittoria della seconda manche e quindi la vittoria della giornata.

Si conclude con un 2° posto in classifica generale il campionato italiano 12 pollici, con molte soddisfazioni ma con qualche piccolo rammarico per alcuni errori commessi nelle gare precedenti che non ci hanno permesso di vincere il campionato, finito comunque con un risultato al di sopra di ogni rosea previsione.

La soddisfazione deriva anche dal fatto che il livello tecnico e degli avversari sia in continuo aumento, come dimostrato dai nuovi record su alcune piste e dal numero sempre crescente di partecipanti (160) con categorie da più di 20 piloti.
Un ringraziamento speciale a tutti voi, senza il quale aiuto, non sarebbe stato possibile partecipare al campionato.
Vorremmo inoltre ringraziare la nostra famiglia e in particolare la mamma/moglie che ci ha seguito dalla pista e da fuori, nonostante continui ad avere difficoltà a guardare le combattute gare.
A breve il report dell’ultima gare del Campionato Moto ASI che si è concluso ieri ……. Suspense!

Un abbraccio forte a tutti.

Alessandro e Alby Sacchi